CERCA

Fasci d'Azione Rivoluzionaria

Nel proclama del primo gennaio 1915, rivolto ai lavoratori d'Italia, viene pure enunciato lo «statuto programma» che riassume in 9 articoli le regole per gli appartenenti ai Fasci d'AZIONE RIVOLUZIONARIA. I suddetti articoli, fino al n° 6, sono integralmente riportati nel verso delle tessere; gli articoli 8 e 9 contengono le disposizioni riguardanti il tesseramento che verranno quì riportati:

Art. 8 - Esso (cioè il Comitato del Fascio D 'Azione Rivoluzionario di Milano) provvederà alla stampa di l I n a tessera unica per tutti gli aderenti ai Fasci, gia costituiti e che si costituiranno in Italia. Questa tessera ha il valore di un elemento di riconoscimento per il libero intervento alle riunioni del Fascio locale e degli altri Fasci d'Italia.

Art. 9 - La tessera costa una lira. I proventi sono destinati dal Comitato Centrale alla stampa di manifesti, volantini, numeri unici, contributo all'invio di oratori ecc.

La tessera è stampata verticalmente su singolo cartoncino, in colore rosso pallido. La grafica è stata realizza da A. Ferradini (Fig 1 e 1 bis).

Figura 1
Figura 1 bis