CERCA

Associazione Generale Ufficiali in congedo d'Italia

Allo scopo di riunire in un unico grande Ente i vari sodalizi d'Italia formatisi tra gli ex ufficiali che avevano partecipato alla prima Grande Guerra, ora in congedo, nel 1923 venne costituita l'Associazione Generale Ufficiali in Congedo d'Italia.

Oltre alla tutela economica degli iscritti, volta in particolar modo a far ottenere il riconoscimento alla pensione di guerra ed agevolazioni di varia natura, come ad esempio forti riduzioni sulle tariffe ferroviarie, l'Associazione si interessava all'organizzazione di raduni e manifestazioni per le ricorrenza storiche più importanti, onde tener vivo quello spirto cameratesco stabilito durame la guerra da pochi anni conclusasi.

L'Associazione verme in seguito (nel 1926) sciolta e nel giugno dello stesso anno rifondata col nome di: Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d'Italia.

 

Le tessere, che hanno sostituito tutte le varie emissioni locali, sono rappresentate da un unico tipo, stampato orizzontalmente, su cartoncino singolo nel cui verso sono previsti rinnovi dall'anno 1923 al 1928 incluso.

La classificazione di queste tessere è da porsi in R/2, se in buono stato dì conservazione.