CERCA

Carlo Menabuoni GRF di Firenze

Menabuoni Carlo (Nato ad Ancona il 23 marzo 1897 - Morto a Firenze il 14 marzo 1921)

Scoppiata la Guerra '15/18, si arruolò volontario e fu destinato a Falconara, dove, da esperto nuotatore si distinse nel recupero delle mine austriache, che la corrente trasportava verso la costa. Passato quindi alla fanteria si distinse per il suo coraggio; durante una missione perse il collegamento con la sua compagnia e venne fatto prigioniero.

Al termine della guerra riprese gli studi a Firenze ed aderì tra i primi ai Fasci di Combattimento. Partecipò a tutte le spedizioni effettuate a Firenze dal 1919 al 1921. Il 27 febbraio 1921, mentre si avvicinava alla Chiesa della Trinità s'imbatté in un corteo di giovani che seguendo la bandiera Tricolore cantavano l'inno di Mameli, unendosi ad essi.

Il corteo era appena giunto in Piazza Antinori, quando un anarchico gettò una bomba contro i dimostranti. Il Menabuoni, gravemente ferito da numerose schegge, mori il 14 marzo tra atroci sofferenze.

 

Le tessere

Le tessere del Gruppo Rionale intestato al Menabuoni vennero emesse su cartoncino singolo con validità pluriennale negli anni ’30.