CERCA

Confederazione Nazionale Fascista dei Trasporti Terrestri e della Navigazione Interna

Questa confederazione costituita verso la fine del 1926, cambiò nel 1932, la sua denominazione in: Confederazione Fascista delle Comunicazioni Interne.

 

Le Tessere

L'emissione delle tessere è compresa nel periodo 1926/1934; nei primi anni vengono stampate nella sola facciata, su singolo cartoncino colorato e conservando sempre un tipo di grafica assai semplice: in cornice di rami intrecciati, i dati dell’associato seguiti dall'intestazione della Confederazione e dalla categoria. Dal 1931 in poi, sempre su modulo singolo viene utilizzata per la stampa anche il verso. La grafica è molto migliorata; in facciata compaiono evidenti i simboli dei mezzi di trasporto tipici, come la ruota alata delle ferrovie nella parte superiore e delle imbarcazioni in mare, in basso. Ai lati, come riferimento al regime una serie di fasci littorio. Al centro, su rotolo di pergamena, l’intestazione della Confederazione, numero della tessera e nome del titolare.

Nel verso sono ripetuti i dati (più completi) dell'associato e la sua categoria. Poiché inizialmente queste tessere erano state previste per una durata di 5 anni sul lato destro troviamo stampate le caselle per l'applicazione dei bollini di rinnovo (fig. 1 - 2 - 4 - 5 - 5bis).

Le tessere sono tutte R3.